Come Si Diventa Italiani: La Tua Guida Per Ottenere La Cittadinanza

Che tu sia straniero in Italia e desideri più sicurezza o rispetti il ​​patrimonio italiano, la domanda di cittadinanza non si fa per capriccio

Il processo è lungo e lungo e richiede molta pazienza e scartoffie. Ma diventare cittadino italiano è un bonus che vale tutta la burocrazia

Continua a leggere per chiedere consiglio a un esperto legale, così come ad alcuni dei cittadini di recente nomina che sono venuti al loro sogno italiano e hanno vissuto per raccontare la storia

Ho bisogno della cittadinanza? Non posso essere solo un residente

“Il  titolare del permesso di soggiorno non ha diritto di voto e in alcuni casi ha un diritto limitato a beneficiare dell’assistenza sanitaria pubblica”, afferma Marco Permian, consulente legale di  Italian Citizenship Aid 

Se non sei di un altro Stato membro dell’UE, non avrai lo stesso diritto di vivere, lavorare e viaggiare liberamente in qualsiasi parte dell’UE (a seconda del tipo di permesso di soggiorno che possiedi)

Ciò è particolarmente importante per i britannici che vivono in Italia e che intendono rimanere qui dopo la Brexit. Dovranno essere residenti legali per garantire i loro diritti ai sensi dell’accordo di recesso

Devo rinunciare alla mia cittadinanza originaria

La maggior parte delle persone non deve rinunciare al primo passaporto per ottenere un passaporto italiano

“La maggior parte dei paesi consente la cittadinanza doppia o addirittura multipla”, secondo Permian, che afferma che questo è il caso di Italia, Stati Uniti, Regno Unito e Canada, per citarne alcuni. Quindi ottenere la cittadinanza italiana non influenzerà la maggior parte delle altre nazionalità

Ho diritto alla cittadinanza italiana

Ci sono tre modi principali per ottenere la cittadinanza italiana

  1. Ancestrale
  2. matrimonio
  3. naturalizzazione
  1. Antenati

Sei automaticamente cittadino italiano se

  • Sono nata da padre italiano, anche fuori dall’Italia
  • Sei stato adottato come minorenne da un cittadino italiano
  • Un genitore italiano ti identifica legalmente come figlio (ad esempio, se il nome di tuo padre è assente sul tuo certificato di nascita ma conferma che sei suo figlio)
  • Sono nato in Italia da genitori apolidi, da genitori sconosciuti, o da genitori che non possono trasmettere la cittadinanza ai figli

Poiché l’Italia consente ai suoi cittadini di trasmettere la cittadinanza, i cittadini di altri paesi che discendono da bisnonni, bisnonni o altri antenati nati in Italia possono rivendicare la cittadinanza italiana per  sangue  o “diritto di discendenza”

Non c’è limite al numero di generazioni a cui puoi tornare, purché tu dimostri che la linea di cittadinanza non è stata interrotta, ovvero che nessuno dei tuoi antenati ha rinunciato alla cittadinanza italiana prima della nascita dei nipoti. In teoria, si potrebbe rivendicare la cittadinanza per linea paterna fino alla fondazione dell’Italia moderna nel 1861 (anche se fortunatamente si trovano quei documenti), o per linea materna dal 1948 (l’ultima data in cui alle donne italiane è stato concesso il diritto trasmettere la cittadinanza ai figli)

Questo strumento online può aiutarti   a darti una rapida idea della tua qualifica o meno

Come faccio a candidarmi

Se risiedi fuori dall’Italia, rivolgiti al consolato italiano più vicino al tuo luogo di residenza. Puoi anche fare domanda in Italia presso la tua Anagrafe locale (Ufficio Anagrafe). Sebbene gli standard legali rimangano gli stessi ovunque si applichi, luoghi diversi possono avere procedure e tempi di attesa diversi

Dovresti aspettarti di fornire certificati completi di nascita, matrimonio e morte per ogni parente che hai menzionato nella tua richiesta, nonché la prova che avevano ancora la cittadinanza italiana quando sono nati i loro figli. Tutti i documenti devono essere tradotti in italiano e certificati da un’apostille (un certificato ufficiale che ne confermi l’autenticità)

  1. Matrimonio

“Dopo due anni di residenza legale in Italia, o tre anni se risiedi all’estero, il coniuge di un cittadino italiano può richiedere la cittadinanza italiana tramite naturalizzazione”, ha affermato Permunian dell’Organizzazione italiana di assistenza alla cittadinanza. “Questo tempo sarà dimezzato se la coppia avrà figli (naturali o adottati)”

Dopodiché, dovrai attendere fino a quattro anni per l’elaborazione della domanda. Questo è stato aumentato rispetto a due anni fa da una modifica della legge dell’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini nel 2018, come parte di una serie di misure che rendono il processo più difficile

La modifica della legge stessa significa anche che i candidati devono sostenere il test di lingua B1 e le domande delle coppie possono ora essere rifiutate, mentre prima tale approvazione era quasi garantita

Non puoi chiedere la cittadinanza se sei divorziato dal tuo coniuge italiano, se è morto o se sei stato condannato per determinati reati

Come faccio a candidarmi

La prima cosa che devi fare è probabilmente sostenere il test di lingua

Questo perché possono essere necessari diversi mesi per ottenere i risultati e perché la maggior parte degli altri documenti necessari, comprese le copie del certificato di matrimonio, scadrà sei mesi dopo la data di emissione. Tuttavia, il tuo certificato di lingua non ha una data di scadenza

Innanzitutto, assicurati che il tuo matrimonio sia registrato in Italia. Se il tuo matrimonio si è svolto in un altro paese, dovrai presentare alle autorità italiane il certificato di matrimonio (tradotto e autenticato), nonché un riconoscimento firmato

Fatto ciò, rivolgiti alla tua prefettura se risiedi in Italia o al consolato più vicino se risiedi all’estero. In alcuni paesi, ad esempio gli Stati Uniti, puoi candidarti online. Dovrai fornire il tuo certificato di matrimonio, i certificati di nascita per te e i tuoi genitori, un casellario giudiziario e la prova della cittadinanza italiana del tuo coniuge

  1. Nazionalità/Residenza

Una volta che hai vissuto legalmente e stabilmente in Italia per un periodo minimo di tempo, puoi richiedere la cittadinanza come cittadino italiano, a condizione di non avere precedenti penali e di dimostrare risorse finanziarie sufficienti

Il periodo minimo varia

  • Per la maggior parte dei cittadini extracomunitari, dieci anni
  • Per i cittadini UE, quattro anni
  • Per i rifugiati o gli apolidi, cinque anni
  • Per le persone che hanno un genitore o nonni italiani, tre anni
  • Per le persone nate in Italia da genitori stranieri, sia durante i primi 18 anni di vita che di residenza per tre anni da maggiorenne

Come faccio a candidarmi

Fai domanda in Italia alla tua prefettura regionale

Aspettati che ti vengano richiesti i certificati di nascita e i certificati di nascita dei tuoi genitori, la prova della tua storia di residenza legale in Italia e le dichiarazioni dei redditi degli ultimi tre anni

I candidati per residenza sono ora tenuti a sostenere il test di lingua italiana per il livello B1 per ottenere la cittadinanza, in base a una modifica delle regole del 2018

Se hai successo, ti verrà concessa la cittadinanza solo dal Presidente della Repubblica

Abbiamo sentito diverse cose sul fatto che sia meglio richiedere la cittadinanza fuori o dentro l’Italia. Un lettore ha riferito di aver ricevuto la sua cittadinanza entro quattro mesi straordinari dopo aver presentato la sua domanda in Italia tramite un agente, mentre altri lettori hanno affermato che saltare i famigerati cerchi burocratici italiani l’ha rallentata. E mentre i tempi di attesa per gli appuntamenti presso i consolati fuori dall’Italia possono essere lunghi, c’è sempre la possibilità che tu sia fortunato come uno dei nostri lettori e possa prenotare un posto che qualcun altro ha cancellato

Infine, vale la pena fare la tua ricerca: più di una persona ci ha detto che pensava di non essere qualificata per il sangue, solo per scoprire che qualcuno lungo la linea aveva mentito sulla loro età o nazionalità e in realtà aveva un reclamo. Un’anima coraggiosa è tornata dal bisnonno: 18 documenti ufficiali e 11 disegni 11 mesi dopo, e non vede l’ora di ottenere presto la cittadinanza


شاهد أيضا
تعليقات

اترك رد

لن يتم نشر عنوان بريدك الإلكتروني.