Visto Di Lavoro Per La Spagna

La Spagna è un paese attraente in cui vivere. Non sorprende che   migliaia di persone  avanzano per trovare lavoro in Spagna  e sono molte in questa fase ogni anno. I cittadini extra UE hanno bisogno di un visto di lavoro spagnolo per   poter iniziare a lavorare legalmente

Che cos’è un visto di lavoro

I lavoratori extracomunitari hanno bisogno di   un visto di lavoro per vivere e lavorare in Spagna. Senza visto di lavoro, l’   azienda  non può assumere legalmente  cittadini extracomunitari

Esistono   diversi  tipi di visti di lavoro per la Spagna  per diversi tipi di lavoro e per diverse durate di lavoro. Alcuni dei tipi più comuni di visti di lavoro sono

  • Visti di lavoro a lungo termine
  • Visti di lavoro stagionali
  • La ragazza alla pari è piena
  • Carta blu UE

Elenco dei paesi che necessitano di un visto di lavoro

  • Albania
  • Andorra
  • Antigua e Barbuda
  • Argentina
  • Australia
  • Bahamas
  • Barbados
  • Bosnia Erzegovina.
  • Brasile
  • Brunei
  • Canada
  • Colombia
  • Costa Rica
  • dominica
  • Georgia
  • Grenada
  • Guatemala
  • Honduras
  • Hong Kong
  • Israele
  • Giappone
  • Kiribati
  • Macau
  • Malaysia
  • Isole Marshall
  • Mauritius
  • Messico
  • Micronesia
  • Moldavia
  • Monaco
  • la Montagna Nera
  • Nuova Zelanda
  • Nicaragua
  • Macedonia del Nord
  • Palau
  • Panama
  • Paraguay
  • Perù
  • Saint Kitts e Nevis
  • Santa Lucia
  • Samoa
  • San Marino
  • Serbia
  • Seychelles
  • Singapore
  • Isole Salomone
  • Corea del Sud
  • Taiwan
  • Timor Est
  • Tonga
  • Trinidad e Tobago
  • TUV
  • Ucraina
  • Gli Emirati Arabi Uniti
  • Stati Uniti d’America
  • Uruguay
  • Vanuatu
  •  Città del Vaticano
  • Venezuela
  • Cittadini del Regno Unito non UE

Come ottenere un visto per lavorare in Spagna

Esistono molti  tipi di visti di lavoro spagnoli  . La maggior parte richiede di recarsi presso un’ambasciata o un consolato spagnolo nel proprio paese d’origine, sebbene per alcuni tipi di visto il potenziale datore di lavoro presenti la  domanda iniziale  per conto del dipendente

Lavorare come dipendente (altamente qualificato)

Per lavorare in Spagna come dipendente  altamente qualificato  , i cittadini non comunitari devono trovare un lavoro elencato come ”  carenza di professioni  “. Si tratta di un lavoro per il quale mancano candidati idonei all’interno dell’Unione europea. Il datore di lavoro deve quindi  richiedere un visto di lavoro  al Ministero del Lavoro

L’ elaborazione delle domande di permesso di lavoro può richiedere  fino a 8 mesi,  quindi è necessaria una pianificazione anticipata. Una volta che il Ministero del Lavoro approva la domanda, l’ambasciata o il consolato rilascia il visto di lavoro e di soggiorno

Visto per lavoratori stagionali

Simile al processo di ottenimento di un  visto di lavoro per lavoratori stagionali  processo di ottenimento di un  visto di lavoro per lavoratori  altamente qualificati. I datori di lavoro devono richiedere il visto per conto del lavoratore al Ministero del Lavoro

Oltre a questo processo, i lavoratori stagionali devono dimostrare di avere  un alloggio adeguato  , che le spese di viaggio sono coperte e che torneranno nel paese di lavoro non appena terminato il lavoro. I visti sono validi  per tutta la durata del contratto di lavoro 

lavoratore autonomo

Per  lavorare in Spagna da soli  , è necessario presentare una domanda di visto di lavoro presso un consolato o un’ambasciata spagnola. I visti di lavoro sono  validi per un anno  ma possono essere rinnovati se tutte le condizioni sono soddisfatte. I documenti richiesti includono

  • Prova che hai risorse finanziarie sufficienti per mantenerti
  • Prova delle competenze e dell’esperienza pertinenti
  • Piano aziendale (se presente)
  • Nessun contratto o commissione da aziende
  • Eventuali licenze o registrazioni richieste (specifiche del settore o del lavoro)

Carta blu UE

Nella  Carta Blu dell’Unione Europea  è per le persone che hanno trascorso  almeno 3 anni il  completamento della riabilitazione dell’istruzione superiore che consente loro di lavorare con grande efficienza qualificata.  Sono ammissibili anche le persone con   almeno  5 anni di esperienza professionale a livello senior. Il datore di lavoro presenta la domanda per conto del richiedente

Un contratto di lavoro che includa uno stipendio  di  almeno il 50% in più  rispetto al salario medio in Spagna  (o almeno il 20% se sono richieste competenze) è un requisito. Una volta approvato, il   lavoratore  deve anche richiedere un visto presso  un’ambasciata o un consolato spagnolo nel proprio paese d’origine. Le carte blu sono  valide per un anno  ma possono essere rinnovate fino a quando le condizioni sono ancora soddisfatte

Visto per Au Coniugi in Spagna

I coniugi Au possono richiedere  un visto  speciale  per i coniugi Au  presso un’ambasciata o un consolato spagnolo nel loro paese d’origine prima di venire in Spagna. I candidati devono soddisfare alcune condizioni per candidarsi con successo

  1. Avere tra i 17 e i 30 anni.
  2. Hai un accordo di coppia di ghiaccio con una famiglia ospitante che indica stipendio e condizioni.
  3. Fornire prove di risorse finanziarie sufficienti per l’autosufficienza.
  4. Avere una copertura medica.

I visti per i coniugi Au  sono validi per un anno  ma possono essere prorogati se le condizioni sono ancora soddisfatte.


شاهد أيضا
تعليقات

اترك رد

لن يتم نشر عنوان بريدك الإلكتروني.